Crea sito

Week end grigio e neve a bassa quota

Post Venerdì 11 Gennaio 2013 a cura di Mattia Cavallini in Editoriali e Analisi Modelli

Ormai ci siamo , l'Alta pressione lascerà il posto al ritorno del vero Inverno!

Finalmente l'Inverno tornerà a farci visita , dopo una lunga e interminabile attesa infatti nella giornata di Sabato 12 e domenica 13 affluirà aria artica sul mediterraneo portando nella giornata di domenica pioggia e neve anche a quote molto basse

Diciamo che questo dovrebbe essere solo l'antipasto di quello che ci aspetterà da qui in avanti , avremo temperature sempre piu basse , complice soprattutto un apporto di aria piu continentale (quindi piu fredda) proveniente da est , precisamente dalla Russia , passerà per l'Europa centrale per poi riuscire , sembra solo parzialmente , a entrare nel mediterraneo.

Per adesso fino alla prossima settimana il Nord e l'adriatico sono le zone dove il freddo pungerà di piu , sopratutto il settentrione con il freddo che sembrerebbe aumentare verso metà settimana , ma qui ci ritorneremo piu avanti!

Nella giornata odierna Venerdì 11 non ci sono grosse variazioni di rilievo con temperature stabili e cielo tra il poco nuvoloso e irregolarmente nuvoloso fino a tutta la mattinata complice il vento da S-SE dopo circa le 12.00 i venti ruoteranno da N-NE deboli portando cielo sereno o poco nuvoloso.

Nella giornata di domani Sabato 12 i venti saranno deboli da N-NE le temperature rimmarranno invariate e il cielo si manterrà sereno o poco nuvoloso fino a metà giornata poi cambierà la direzione dei venti da N-NE a S-SE e inizierà un aumento delle nubi fino ad arriavare a cielo coperto in serata , locali pioviggini o pioggia debole nella tarda serata tra l'imperiese e il savonese.

Nella giornata di dopodomani Domenica 13 la situazione inizia a peggiorare subito appena dopo la mezzanotte con l'afflusso di aria fredda artica e l'approfondimento di un minimo abbastanza ampio tra il golfo del leone e la corsica portando precipitazioni piu organizzate sulla liguria , con il passare delle ore l'afflusso del aria fredda aumenta con conseguente e repentino abbassamento termico a tutte le quote e neve a quote sempre piu basse sul genovesato ma sopratutto sul savonese fino ad arrivare in pianura sul lato padano e sulla costa a quote superiori ai 200/300 metri , i venti saranno moderati o forti di tramontana da NE su Genova e Savona sensazione di freddo alta a causa delle temperature basse e il vento forte.

Mattia Cavallini